Wednesday, June 14, 2006

La piccola Alice

Avete presente quando la vita sembra piena di mille cose da fare, quando stai cercando di trovare il tuo spazio nel mondo (che per quanto "tutto il mondo sia paese", lascia stare che e' davvero grande!)... e ad un certo punto ti sembra di stare andando verso una direzione zigzagosa ma abbastanza piena di significato da essere in grado di guardare al passato con occhi nuovi? Ecco, io non sono ancora esattamente a questo punto (gli scheletri nel mio armadio, che non ha porte e quindi girellano a loro piacimento, sono usciti ma devono ancora rivestirsi e smettere di chiacchierare tra loro), ma credo di essere sulla buona strada dopo gli ultimi mesi di scelte diverse e un po' sofferte. Parla una indecisa e scombinata girovaga.

Ma senza divagare, ecco il mio primo pensiero per gli amici lontani. Due persone eccezionali che seguo da tempo (quatta quatta) hanno avuto oggi una visita molto attesa. Una cicogna ha portato Alice tra di loro, e ho pensato di unirmi al loro momento. Laura ed Emanuele, non-piu'-sposini, tanti auguri per la vostra bambina!

1 comment:

Capobelsky said...

Cara Daniela,

grande idea quella del blog: adesso sara' piu' facile seguirci anche da lontano. Alice aspetta di conoscerti per essere coccolata da una vecchia amica della mamma e del papa'. Spero di vederti prestissimo.

Un abbraccio forte da noi tre,

Laura, Emanuele ed Alice