Monday, October 13, 2008

Cristina e me, San Diego, Day 1

It’s been a week since the trip I took with my sister up the Coast to San Francisco, but I needed to get back some sleep… and choose among the tons of pictures we both took (she took more than me, for sure!). Here’s how we started.

Penso che sappiate (se no, lo dico adesso) che ho fatto confusione con le date e pensavo che Cristina dovesse arrivare una settimana prima… nessun problema al lavoro, ma tutte le mie prenotazioni sono andate kaput e per almeno un’oretta mi e’ sembrato did over riprenotare ilmondo! Per fortuna tutto si e’ risolto per il meglio, e la vacanza e’ cominciata il 26 Settembre quando ho lasciato Cri a casa mia da sola per un giorno e si e’ goduta lo zoo di San Diego.

My sister was super-lucky (and well backed-up), so she ended up in Business Class for the first half of the trip. The food was super different!

Allo zoo ha trovato un sacco di simpatici amici a quattro zampe (o a no-zampe) da fotografare…
Koala were climbing trees, pandas were amazingly active and smiling happy at the cameras… (whenever I go there, they are always sleeping!).
Sono socia della Societa’ zoological di San Diego e mi capita di andare spesso allo zoo, ma non sono mai riuscita a vedere dei panda cosi’ simpatici come quelli che ha trovato Cristina!

Polar bears were playing in the water, turtles were napping, giraffes were eating… and although I’m not particularly fond of snakes, she saw some really amazing ones.

C’erano orsi polari e orsi bruni, tartarughe stanche che volevano farsi un pisolino, giraffe e dei bei serpenti dai colori straordinari.

I even told my sis to take it easy that day. It was her first day here and she was still trying to recover from being allergic to my kitties, but instead she toured the whole zoo and the park in one day!

Non e’ carino? Basta che non diventi la sua colazione, pero’…

A snake was resting on a branch. Beautiful colors!


Cri voleva fare una giro per il Botanical Building ma era chiuso. Peccato…

Alla sera quando sono tornata a casa l’ho portata a vedere Coronado e l’Hotel Del. L’acqua era freddina ma si e’ goduta il panorama e ha visto le spiagge dove Marylin Monroe giocava a palla con Jack Lemmon in “A qualcuno piace caldo”.


I took my sister to see the Hotel Del Coronado and put her (cold) feet in the Pacific Ocean’s waters. Not for long, though.


Le piacevano molto le impronte che lasciavamo sulla spiaggia mezza vuota.

Alla sera ho anche svelato i miei piani per i giorni a venire, i bagagli da preparare. Non credo che pero’ sapesse sul serio cosa la aspettava!

No comments: