Saturday, February 25, 2012

Sunriver, Bend, Central Oregon (ONC)

Lo scorso fine settimana ho partecipato alla mia prima lunga gita sulla neve. Destinazione: Bend, a quattro ore di distanza nell'Oregon centrale. Ero gia' stata qui durante l'estate (per l'anniversario della mia ditta), e mi era piaciuto moltissimo. Durante l'inverno, Mount Bachelor e' la meta ambita degli sciatori di fondo (e una delle sedi di allenamento degli atleti olimpici). Il primo giorno sono stata a sciare con Ted e sua moglie Nancy (qui sotto). Nevicava molto, ma la neve era spettacolare!


Last weekend I went to Bend on an overnight trip with the Oregon Nordic Club. We stayed in a big house in Sunriver, which was nice to see again after I've been there a few years ago (in the summer). The first day, I skied with Ted and Nancy, and I was really happy to find powder snow and fun small slopes!


Il secondo giorno invece sono andata a sciare con Avis e Lorin (sotto). Abbiamo sempre scelto piste non battute, ma gia' tracciate per evitare di stare a guardare la bussola ad ogni istante :) Il primo giorno avro' sciato forse 8 kilometri, il secondo 10, che non e' moltissimo, ma e' sicuramente il piu' lontano da quando ho iniziato l'anno scorso!


The second day, instead, I went with Avis and Lorin (below). We still skied on the north side of Mount Bachelor, away from the groomed trails, and the weather was perfect. Sunny, just a tiny bit icy where the sun didn't reach the ground, but perfect overall. Avis brought a puzzle with her, and I forgot how much fun I have trying to make the pieces fit (I bought one as soon as I got back to Portland because I still wanted more!). 


Ad un certo punto e' stato impossibile non giocare con un prato fresco di neve senza nessuna impronta! Ed ecco sotto la foto gruppo di tutti quanti. Mi sono divertita molto e non vedo l'ora di partecipare la prossima settimana ad un'altra avventura sciistica.


Here's a group pictures of us ten. We all had a great time, skiing and not, and I can't wait for another trip like this. 




No comments: