Sunday, August 31, 2014

Coda!

Queste ultime due settimane sono state un po' tanto intense, ma ecco il motivo e cosa sto combinando. Il tempo vola! Due settimane fa (esatte) sono andata in Wyoming con la mia amica Shali e sua figlia Priya a recuperare il mio nuovo compagno di disavventure: Coda! Il nome e' un po' particolare, ma ho voluto un nome che avesse a che fare con il cane, avesse un significato in Italiano, e si pronunciasse allo stesso modo in Italiano e in Inglese. Coda e' un cucciolo di pastore tedesco, otto settimane quando sono andata a prenderlo. Perche' in Wyoming? Perche' e' da li' che arriva il cane di Shali, Mara. Cel, la "nonna", come si vede qui sotto, e' appena andata in pensione (gestiva il canile della zona, pensate un po'), ma alleva pastori tedeschi da una vita. Erano otto in tutto i fratellini/sorelline (ecco qui alcune foto di quando sono nati e di dove sono finiti! HH litter http://celhaus.com/), tre maschi e cinque femmine. Ho volato fino a Billings, in Montana, e guidato per un paio d'ore nel mezzo del nulla o quasi fino a Sheridan, che e' davvero una bella cittadina. Abbiamo passato tre giorni con i cuccioli e gli altri sei cani di Cel, abbiamo conosciuti gli altri "genitori prospettivi" e visto tre giorni di test attitudinali che non avevo davvero mai visto di persona. Sono piccoli "esperimenti" fatti da una signora che addestra cani da ricerca e un'altra che addestra cani poliziotto. Esempti di cosa fanno sono tenere i cuccioli in aria per vedere come reagiscono, vedere come giocano, come "ricercano" il cibo, quanto si spaventanto a causa di rumori strani e suoni o un ombrello che si apre all'improvviso. Alle fine Cel e Janet, la ranger e addestratrice di cani da ricerca, hanno deciso come distribuire i cuccioli. Chi vuole addestrarli come cani da ricerca sceglie per primo, gli altri che vogliono un cane da compagnia (anche se non so se direi cosi' dei suoi cani!), scelgono per secondi. Ti dicono quale cucciolo secondo loro sarebbe meglio per te, ma ti fanno scegliere in ordine di chi ha mandato un deposito e le ha detto che era sicuro di volere un cucciolo. Io ero la seconda (ebbene si', ho deciso che vorrei addestrarlo come cane da ricerca) e per me hanno consigliato il signor "Giallo" (dal colore del suo nastrino). E io ho felicemente obbedito :)


So... I have a new best friend in my life. He's furry and black and he's currently giving me grief because he's gotten a bunch of bacterial infections and he's on meds, but he's as cute as a button and probably smarter than we all think. His name is Coda and he's a little German Shepherd. My friend Shali and I, plus her daughter Priya, went to Wyoming two weeks ago (exactly) to pick him up. Why Wyoming? Because that's where Mara, Shali's dog, comes from and we all love Cel, the breeder, to death (she would also kill us if anything were to happen to one of her dogs because of what we do!). I flew to Billings, Montana on Wednesday night, and spent a few days in Sheridan, Wyoming, where Cel lives. She has six beautiful German Shepherds and she's been breeding them for decades. She knows her stuff really well, like we say. Coda was Mr. Yellow in her latest litter (HH litter http://celhaus.com/) and they paired me up with him after two days of temperament testing. If you want to know more about it, send me an email. It's very fascinating and a whole new world for me. Janet, the woman who did the Search and Rescue test, is a ranger and she's very well known in the SAR world. She was the one who suggested I should pick the social butterfly and people-friendly Mr. Yellow, who got promptly named Coda (which means "tail" in Italian) and came home to Portland with me. We got to know all the other "then-prospective and now-official" dog parents and hung out a lot together. And since I started this whole process months and months ago (actually, two years ago!), I'm more and more convinced that if all dog owners did what I had to do (before and after!), there would be no dogs in shelters... 


Una delle signore che ha finito per portare a casa la signorina "Purple" o Violetta, ha preparato delle cupcakes a forma di cagnolino. Niente male, vero? Qui sopra si vede Cel in casa con quattro dei "piranha", come li chiama lei. E qui sotto ecco il mio nuovo amichetto. Il viaggo di ritorno e' stato senza grandi complicazioni e Coda ha fatto proprio il bravo nel suo trasportino sotto il sedile davanti. E si e' tenuto tutto fino a Portland dove credo abbia fatto la pipi' piu' lunga del mondo. La notizia triste durante il viaggio e' stata invece che il cane di Shali, Mara, e' stata male piu' del previsto (le avevano diagnosticato un tumore alle ossa proprio la settimana del viaggio) e purtroppo e' morta mentre Shali era via con me. Era un membro della famiglia, e nonostante avesse quasi undici anni, speravamo che vivesse per sempre. Ed ecco cosi' iniziata la mia nuova avventura di padrona di cane... a cinque stelle e con grandi aspettative! Vediamo di passare il primo giorno e la prima settimana!


Miss Purple's mom made a bunch of really fun cupcakes to celebrate the puppies (and us). And here's Coda in Wyoming. The trip back home was pretty uneventful and he did really well, including holding out his pee all the way to Portland! The sad part about the trip was the fact that Mara, Shali's beautiful German Shepherd, didn't make it till Sunday (she was diagnosed with cancer the week before) and she actually died while we were away. I still can't believe it and think that she's just going to appear behind a corner when I ring the bell. 

No comments: